Nelle scuole

“Progetto Mondo piccolo” nelle scuole medie e superiori:

***

Progetto Mondo piccolo propone eventi mirati per gli studenti delle scuole medie e superiori attraverso incontri o laboratori per le classi

***

Presentazione della mostra biografica di Giovannino Guareschi

Attraverso 23 pannelli descrittivi, ripercorriamo la vita di Giovannino Guareschi, le sue opere e il suo pensiero, con una particolare attenzione ai cambiamenti politici dell’Italia a cavallo della Seconda Guerra Mondiale e battaglie culturali e politiche del dopoguerra.

Giovannino Guareschi, il Novecento italiano attraverso gli occhi di uno scrittore

Ripercorrendo la carriera giornalistica di Giovannino Guareschi e le sue opere, guardiamo l’Italia dei cambiamenti politici e sociali prima, durante e dopo la Seconda Guerra Mondiale. Analizziamo le figure di spicco dell’Italia del secondo Novecento, attraverso la battaglia politica e intellettuale a cui Guareschi prese parte durante gli anni decisivi dei rivolgimenti politici italiani.

Giovannino Guareschi: esempio di tesina (terza media) 

Percorso mirato per le classi di terza media. Attraverso collegamenti con le seguenti materie: letteratura, storia e religione.

L’illustrazione che esprime il pensiero: la vita di Giovannino Guareschi e la storia italiana raccontata dai suoi disegni

La mano esperta di Giovannino Guareschi, attraverso le sue vignette e le sue illustrazioni, ha accompagnato la sua carriera di giornalista e scrittore. Analizziamo i disegni per capire come questo scrittore abbia espresso, attraverso l’arte visiva, l’evoluzione del suo pensiero, della sua vita e abbia fatto del disegno un’arma vincente nella lotta politica e sociale.

Giovannino Guareschi: la libertà dentro un lager

Nella cornice della Seconda Guerra mondiale, ripercorriamo le tappe fondamentali dell’ascesa del Nazismo, la costituzione dei campi di concentramento e la deportazione dei soldati italiani da parte delle armate tedesche. Attraverso la lettura di alcuni brani tratti dalle opere scritte durante la prigionia, analizziamo l’esperienza di Guareschi come uomo e scrittore durante uno dei capitoli più bui della storia del Novecento europeo.

Guareschi e Solzenicyn: totalitarismi e deportazioni, la resistenza di due scrittori

Attraverso la lettura di alcune delle opere più importanti di ciascun autore, analizziamo come due tra i più grandi scrittori del Novecento abbiano affrontato la deportazione nei campi di prigionia, ripercorrendo le tappe dell’ascesa dei totalitarismi che hanno sconvolto l’Europa del Novecento, della resistenza silenziosa ma tenace che leggiamo in Diario Clandestino, Grande Diario, la Favola di Natale, Arcipelago Gulag e Una giornata di Ivan Denisovich.

Gita di classe sui luoghi guareschiani

A tutte le classi proponiamo una visita guidata suoi luoghi guareschiani. Il “Percorso Guareschi” comprende diverse località della Bassa Emiliana, tra cui casa natale dello scrittore, a Fontanelle di Roccabianca, la mostra antologica permanente e l’archivio Guareschi a Roncole Verdi, il museo del Boscaccio a Diolo di Soragna e le ambientazioni dei film a Brescello con i relativi musei. Servizio pullman e pranzo sono compresi.

I generi letterari spiegati attraverso Guareschi e laboratorio di scrittura creativa

Racconto giallo, testo drammatico, articolo di giornale, saggio, racconto rosa, testo umoristico, satira e favola sono alcuni dei generi letterari trattati da Giovannino Guareschi durante la sua lunga carriera di giornalista e scrittore. Attraverso i suoi testi più esemplari, analizziamo la struttura fondamentale di ciascun genere letterario. Osserviamo, traendone spunto, l’abilità di uno scrittore nel piegare il testo alle proprie esigenze e proviamo attraverso diverse attività di gruppo, a comporre un testo creativo.

***

Per richiedere un evento, potete contattarci attraverso il modulo che trovate sul nostro sito, mandandoci una mail all’indirizzo progettomondopiccolo@gmail.com

o chiamandoci ai numeri: 346 3920598 | 349 0732922

Questo è un negozio di prova — nessun ordine sarà preso in considerazione. Ignora